Corniglio, coltiva la cannabis in giardino: 38enne arrestato

La segnalazione è partita dal vicino che si era insospettito, i carabinieri hanno trovato 12 piantine di media altezza e i semi: l'uomo è stato processato e condannato a 1 anno e 4 mesi

A segnalarle è stato un vicino. Quelle piante erano troppo strane per essere semplici piante ornamentali. Così le piantine di cannabis sequestrare dai carabinieri sono costate l'arresto per il proprietario del giardino. Un 38enne di Corniglio è finito in manette ed è stato processato per direttissima. Le piante rinvenute dai militari sono 12 e di media altezza. La pena decisa dal giudice è di 1 anno e 4 mesi di carcere. La pena è stata sospesa per la condizionale

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento