"Dodici morti in due settimane: ecco come viviamo nella casa madre dei Saveriani"

Parla Padre Rosario Giannattasio: "Abbiamo bonificato il quarto piano: grazie alla solidarietà dei parmigiani abbiamo tutto il necessario per combattere contro il coronavirus"

La casa madre dei Saveriani in viale San Martino a Parma

Nell'emergenza coronavirus c'è un dramma che sta colpendo in particolare i Missionari Saveriani della nostra città. In poco più di due settimane 12 missionari sono morti all'interno della casa madre di viale San Martino a ParmaPadre Rosario Giannattasio si trova all'interno dell'edificio dove i religiosi vivono. Hanno avuto contatti tra loro ma nessun contatto con l'esterno. Ora, dopo l'allarme che hanno lanciato qualche giorno fa, hanno tutto il materiale sanitario per affrontare l'emergenza. 

Qual'è stata la reazione della città di Parma alle notizia dei missionari deceduti? 

"Sono passate 48 ore da quando abbiamo allertato per la difficile situazione presente nella casa madre dei Missionari Saveriani, dodici morti in due settimane. Dopo abbiamo avuto la gioia di tante reazioni di amicizia, di affetto, di stima, di solidarietà e di aiuto concreto per superare la difficile situazione. E' stato molto bello vedere la sensibilità che i parmigiani hanno mostrato e che è in continuità di un cammino che abbiamo sempre vissuto insime. E' un momento di dolore ma anche di gioia. La speranza è che non ci siano altri morti nei prossimi giorni"

Qual'è la situazione sanitaria all'interno della casa madre e come state affrontando l'emergenza? 

"La fase dei tamponi è ormai superata dal fatto che tutti abbiamo avuto contatti tra di noi e non abbiamo contatto con gli esterni: uno di noi ha fatto un tampone sette giorni fa. Sono state visitate le persone malate, abbiamo bonificato il quarto piano: è arrivato molto materiale di prevenzione, mascherine, guanti e sostanze disinfettanti. Gli aiuti si sono tradotti in visite mediche, bonifica di una parte della casa. Ormai siamo in carreggiata per procedere in questa guerra contro il coronavirus".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento