Più di duemila controlli per il rispetto delle norme anticoronavirus: 11 persone sanzionate

Continua il trend positivo: i parmigiani hanno capito l'importanza di rimanere in casa

Proseguono i controlli per verificare il rispetto delle norme contenute nei decreti del Governo, approvati per cercare di limitare il contagio da coronavirus. Nella giornata di venerdì 27 marzo le forze dell'ordine hanno effettuato più di mille controlli a persone che si stavano spostando a piedi, in auto o in bicicletta e 940 per la verifica del rispetto delle norme da parte degli esercizi commerciali. Sono state solo 11 le sanzioni per il non rispetto delle disposizioni dell'Autorità: nessun locale è stato invece sanzionato. Prosegue quindi il trend positivo iniziato qualche giorno fa: i parmigiani sembrano aver capito l'importanza di rispettare le norme. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

Torna su
ParmaToday è in caricamento