Coronavirus, al Barbieri 44 ricoverati: si abbassa l'età media dei pazienti

Cambiano anche le modalità di contagio che ora avviene anche nell'ambiente famigliare

Si abbassa l'età media dei pazienti contagiati dal Covid-19 e ricoverati al padiglione Barbieri dell'Ospedale Maggiore di Parma. Nel corso delle ultime settimane il numero di persone che sono state ricoverate in ospedale a causa del contagio da coronavirus è cresciuto, così come sta crescendo il numero di casi totali sul territorio di Parma e provincia. I pazienti presenti nel padiglione sono 44. Cambia soprattutto la media di età rispetto all'emergenza che era stata affrontata durante il lockdown nel mese di marzo: nel corso delle ultime settimane, infatti, si è considerevolmente abbassata. Cambiano anche le modalità di contagio: se fino a qualche giorno fa molte persone positive erano turisti appena rientrati dall'estero ora il contagio si sta diffondendo anche in ambito famigliare ed alcuni pazienti sono stati contagiati proprio in famiglia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento