Coronavirus, anziana non ha nessuno che le compri i farmaci: l'aiuto arriva dai carabinieri

Bellissimo gesto di solidarietà dei militari di Bedonia

Emergenza coronavirus. Non trovava nessuno che l'accompagnasse a comprare i farmaci di cui aveva bisogno e a fare la spesa. Dopo dieci giorni di tentativi ha deciso di chiamare i carabinieri che, dopo aver ricetuto la chiamata della donna, si sono attivati per darle una mano. Un'anziana che vive da sola in una zona isolata di Bedonia è stata protagonista di un episodio, che mostra come - in tante occasioni - la solidarietà sia l'arma migliore per cercare di sperare questa emergenza sanitaria. I militari della stazione dei carabinieri di Bedonia hanno comprato le medicine e i beni richiesti dalla donna e gliel'hanno consegnati. Un gesto di solidarietà concreto e reale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

  • Oggi la firma del Dpcm: Natale solo tra conviventi e coprifuoco alle 22

Torna su
ParmaToday è in caricamento