menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, primo caso a Busseto: ricoverato un 67enne

Le sue condizioni sono stabili ma resta sotto attento controllo, perché presenta serie e pregresse patologie respiratorie

Caso di positività al coronavirus a Busseto. L'uomo ricoverato, un 67enne residente nel comune della provincia di Parma, fa parte dei dieci casi accertati per Parma, secondo i dati ufficiali della Regione Emilia-Romagna. 

E' infatti confermata la presenza di un caso di coronavirus accertato nel Comune di Busseto. Positiva al Coronavirus (Covid-19) una persona di 67 anni residente nel territorio comunale. Si trova attualmente ricoverata nel Reparto Malattie Infettive dell’Ospedale Maggiore di Parma: le sue condizioni sono stabili ma resta sotto attento controllo, perché presenta serie e pregresse patologie respiratorie. Lo ha dichiarato il sindaco di Busseto Giancarlo Contini. 

L’Azienda Usl e l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, in raccordo con le autorità sanitarie regionali, hanno attivato per questo nuovo caso positivo tutte le procedure previste di isolamento ospedaliero, durante il ricovero, e di isolamento domiciliare per i suoi famigliari. Questi ultimi sono stati sottoposti anche alle misure previste dai protocolli regionali e nazionali di controllo di positività alla malattia e di sorveglianza costante da parte dei professionisti dell’Azienda Usl di Parma. Al momento non sono necessarie altre misure di prevenzione o controllo. Sono in corso le indagini epidemiologiche per verificare se questo nuovo caso sia collegato al focolaio di Coronavirus presente a Codogno (Lodi).

“Ricordiamo a tutti - aggiunge il sindaco di Busseto Giancarlo Contini - di seguire le indicazioni del Ministero: non recatevi al Pronto Soccorso o negli ambulatori dei medici di famiglia, ma contattate il 118 in caso di sintomi”. “Come Amministrazione Comunale - sottolinea l’assessore alla Sanità Elisa Guareschi - unitamente alla Protezione Civile, all’Asl, alla Pubblica Assistenza e al Settore Servizi alla Persona siamo pronti ad intervenire qualora ci fossero casi di emergenza, soprattutto persone in autoisolamento o persone anziane con ridotta mobilità. Per ora non risulta necessario adottare ulteriori provvedimenti". 

L’assessore Guareschi ricorda che l’Ausl di Parma ha attivato il numero 0521.396436 per avere informazioni sul virus e sulle precauzione ed è attivo anche il numero verde regionale 800462340.Fondamentale - conclude - anche il rispetto delle dieci norme di prevenzione indicate dal Ministero. Inoltre ricordiamo ai cittadini che è importante collaborare con le Autorità attenendosi alle indicazioni dei Servizi Sanitari e delle Amministrazioni pubbliche. Un ringraziamento sentito a tutto il personale sanitario e medico in questi giorni di lavoro intenso. In caso di nuovi aggiornamenti provvederemo a darne tempestiva comunicazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento