Coronavirus, controllate altre 547 persone: 58 denunce

Le forze dell'ordine hanno verificato il rispetto del decreto da parte di 742 esercizi commerciali: due sanzioni amministrative

Cresce il numero di denunce nei confronti delle persone che trasgrediscono alle regole dettate dal decreto del Governo, emanato l'8 marzo per cercare di limitare il contagio da coronavirus. Nella giornata di ieri, domenica 15 marzo infatti le forze dell'ordine hanno effettuato numerosi controlli: le persone denunciate per non aver rispettato l'ordine delle autorità sono state 58. In totale le persone controllate sono state 547. Gli esercizi commerciali controllati sono stati circa 730: i titolari sanzionati amministrativamente sono stati 2. I controlli in stazioni, ferrovie, autostrade e aeroporti, proseguiranno nei prossimi giorni. 

A Parma i casi di positività al coronavirus, secondo i dati di lunedì 16 marzo, sono 707

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

Torna su
ParmaToday è in caricamento