Coronavirus: scattano i maxi controlli per Pasqua e Pasquetta

Tutte le forze dell'ordine in azione per limitare gli spostamenti

Come previsto dal Questore di Parma Gaetano Bonaccorso, da sabato 11 aprile fino a lunedì 13 aprile, sul territorio si terranno attenti e mirati controlli finalizzati alla verifica del rispetto della normativa emergenziale per i contenimento del Covid-19.

Tutte le forze di Polizia, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria, Polizia Locale e militari, saranno impegnati in maniera coordinata per un unico obiettivo, verificare il rispetto delle regole. Sin dalla mattina la polizia di stato è stata impegnata in posti di controllo rinforzati, tesi a controllare tutto il flusso veicolare, in punti strategici della città. 

Stanno operando sul territorio oltre dieci pattuglie di polizia di stato in ogni angolo della città. Le pattuglie della polizia locale sono 5 ogni giorno, mentre a coprire il turno serale sono tre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutte le restrizioni a Parma dal 16 gennaio al 5 marzo

  • Parma si prepara alla protesta del 15 gennaio: ristoranti aperti contro i divieti

Torna su
ParmaToday è in caricamento