Cronaca

Coronavirus, gli esiti dei tamponi al Magnaghi di Salsomaggiore: tutti negativi

Su 45 esami fatti, già disponibili 42 risultati. Continua comunque la quarantena, nuovo tampone tra una decina di giorni

Con la conferma della positività al coronavirus di due studenti che frequentano il Magnaghi di Salsomaggiore, arrivata mercoledì 23 settembre, è subito scattata nell’istituto alberghiero la procedure sanitaria di prevenzione e contrasto alla eventuale diffusione del virus messa in campo dall’AUSL di Parma.

I professionisti del Dipartimento di Sanità Pubblica, grazie anche alla collaborazione della scuola, hanno quindi svolto una mirata indagine epidemiologica tra i contatti delle due studenti. Nella scuola, sono state sentite 82 persone (21 insegnanti e 61 alunni), di queste, 45 sono state messe in quarantena - in quanto ritenute “contatti stretti” delle due studenti - e sottoposte a tampone. Si tratta di 13 docenti e 32 alunni.

Già oggi sono disponibili quasi tutti gli esiti dei tamponi, alcuni eseguiti anche dall’AUSL di Piacenza. Su 45 esami fatti42 referti già rilasciati dal laboratorio sono negativi.

La quarantena per queste 45 persone continua: potranno tornare a scuola trascorsi i 14 giorni e solo con l’esito negativo di un nuovo tampone, che sarà eseguito tra una decina di giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, gli esiti dei tamponi al Magnaghi di Salsomaggiore: tutti negativi

ParmaToday è in caricamento