Coronavirus: a Parma il 24% dei decessi di tutta la regione

I morti in tutta l'Emilia-Romagna sono stati 715, a Parma 170

Dall'inizio dell'emergenza coronavirus a Parma c'è stato il 24% dei decessi di tutta la regione Emilia-Romagna. E' questo che emerge dagli ultimi dati disponibili, forniti dalla Regione Emilia-Romagna nel pomeriggio di sabato 21 marzo. Secondo le ultime comunicazioni infatti i morti totali di tutta la regione sono stati 715, sempre al 21 marzo, mentre i morti che riguardano la nostra città sono stati 170. 

IN REGIONE 6.705 CASI DI POSITIVITA', A PARMA 1.014 

In Emilia-Romagna i casi di positività al coronavirus sono complessivamente 6.705 su 24.620 campioni refertati. Complessivamente, sono 2.863 le persone in isolamento a casa perché con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o prive di sintomi quelle ricoverate in terapia intensiva sono invece 265. A Parma i casi accertati sono, sempre secondo i dati del 21 marzo, 1.014. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

Torna su
ParmaToday è in caricamento