menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il dramma di Milena: "Non ho potuto dire addio a mio padre"

La donna ha reso pubblico il suo dolore per la morte del padre 82enne: "Lui era in ospedale mentre noi famigliari in quarantena a casa"

Emergenza coronavirus. Milena Villa ha deciso di rendere pubblico, tramite il suo profilo Facebook, il suo dolore per la morte del padre Cesare di 82 anni, una delle persone decedute dopo essere risultato positivo al coronavirus. "Mio padre stava male da sabato scorso, martedì è stato ricoverato e sabato mattina è morto. Qualcuno mi ha chiamato, dopo aver saputo della sua morte, perchè era stato a contatto con lui. Lo capisco ma non cerchiamo chi ha contagiato chi. Io non sono potuta andare da mio padre in ospedale, perchè ero in quarantena in casa". Milena ringrazia i medici e gli operatori sanitari che, da giorni, stanno facendo "un lavoro straordinario".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento