Parma a rischio chiusura totale, Venturi: "Valutiamo se fermare tutto"

Il commissario: "Stiamo pensando se estendere i provvedimenti di Rimini anche agli altri territori più colpiti"

Parma a rischio chiusura totale. Nelle prossime ore la nostra città potrebbe essere interessata da nuovi provvedimenti, in linea con quelli approvati per il territorio di Rimini. 

"Stiamo pensando di estendere il provvedimento adottato per Rimini - che prevede una serie di misure molto più restrittive che nel resto della regione e nel resto d'Italia anche agli altri comuni più colpiti dall'epidemia da coronavirus. Sono in corso delle valutazioni in questo senso". Lo ha detto il Commissario Sergio Venturi nel corso dell'aggiornamento sui dati di sabato 21 marzo. Venturi non ha citato Parma ma sicuramente il nostro territorio, essendo uno dei due epicentri del contagio insieme a Piacenza nella Regione Emilia-Romagna, rientra a pieno titolo in queste ipotesi di nuove restrizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco cosa prevede l'ordinanza per Rimini

Sospensione pressoché generalizzata della attività economiche, ad esclusione di quelle essenziali o che autolimitino i contatti fra le persone al proprio interno; il rafforzamento dello stop a tutte le attività sociali per assicurare efficacemente il contenimento e il distanziamento sociale e un riassetto complessivo della mobilità della provincia che punta a potenziare i controlli sulle regolarità degli spostamenti delle persone all’interno dei criteri fissati dal Decreto governativo dello scorso 8 marzo (solo motivi comprovati di lavoro, salute o necessità essenziali).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

Torna su
ParmaToday è in caricamento