Coronavirus, Venturi: "Per Parma ci aspettiamo dieci giorni difficili"

Il commissario per l'emergenza: "Qui siamo in fase di forte crescita"

Parma ha visto, tra il 12 ed il 13 marzo, il maggior incremento - dall'inizio dell'emergenza sanitaria - per quanto riguarda il numero di decessi - ben 21 - e di nuovi casi, 88 i pazienti risultati positivi al coronavirus. Il totale dei contagiati, fino a ieri 13 marzo, era 518. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commissario per l'emergenza coronavirus Sergio Venturi, in apertura di bollettino quotidiano trasmesso sulla pagina Facebook della Regione avvisa Parma: "In questi giorni stiamo verificando una situazione paragonabile a quella di un piccolo tsunami che si sta spostando gradualmente: da Piacenza va Parma. Qui la diffusione legata al Coronavirus è in crescita forte, perché in netto ritardo rispetto a Piacenza. Di una settimana. A Piacenza vediamo il Gran Premio della Montagna, con una crescita costante di 15-30 casi al giorno e ci aspettiamo presto una situazione di stallo. Ci aspettiamo una riduzione significativa in dieci giorni. Questi che abbiamo davanti sono i più difficili. Faccio un appello a medici e infermieri in pensione, c'è bisogno. Parma è nella fase di crescita forte, con un ritardo di una settimana. All'inizio Parma aveva 8 casi, Piacenza 28. Il 6 marzo, a Piacenza c'erano 426 casi, a  Parma meno della metà". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus: le regioni ad alto rischio non riapriranno il 3 giugno

  • Paura in via Emilia Est: auto si ribalta alla rotonda e finisce nel parcheggio dell'Ovs

  • "La mia prima cena dopo il lockdown: vi racconto com'è andata"

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

Torna su
ParmaToday è in caricamento