Coronavirus, due nuovi casi a Parma: il bilancio si aggrava e arriva a dieci

Da ieri pomeriggio sei nuovi casi: un paziente è residente a Collecchio, un altro a Felino ed altri due a Langhirano

Due nuovi casi di persone positive al coronavirus a Parma sono stati registrati nella giornata di oggi, giovedì 27 febbraio. Le persone contagiate dal coronavirus nel nostro territorio sono in totale dieci, secondo i dati forniti dalla Regione Emilia-Romagna. Rispetto a ieri, 26 febbraio, ci sono due nuovi casi, che fanno riferimento - come tutti gli altri - al focolaio di Codogno. Nel pomeriggio del 26 febbraio, erano stati comunicati altri quattro nuovi casi, tutte persone che si trovavano con la comitiva di balli caraibici l'8 febbraio nella discoteca di Codogno. Tra i sei nuovi casi registrati, tra ieri e oggi, un paziente è residente nel comune di Collecchio, uno nel comune di Felino mentre due nel comune di Langhirano, un 67enne di Busseto, con alcune patologie pregresse. 

Nel Reparto Malattie Infettive dell'Ospedale Maggiore di Parma sono attualmente ricoverate in totale otto persone, cinque uomini e tre donne: due pazienti si trovano invece in isolamento domiciliare. Uno dei due è il 18enne, che si trova nella propria abitazione in una frazione del comune di Bardi.  

Gli altri quattro casi sono quelli già comunicati: tre persone, una donna 47enne di Monticelli Terme, un uomo di 52 anni di Lesignano dè Bagni e un 64enne di Parma si trovano ricoverati nel reparto di Malattie Infettive dell'Ospedale Maggiore mentre un 18enne è in isolamento nella sua abitazione in una frazione di Bardi.  

Un altro cittadino parmense è risultato positivo al coronavirus a Tenerife.  Nella giornata di mercoledì 26 febbraio, poi c'è stato il primo decesso di un paziente positivo al coronavirus in Emilia-Romagna: un uomo di 70 anni di Lodi è morto all'Ospedale Maggiore di Parma. Era ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva della nostra città dopo essere stato trasferito dall'Ospedale di Piacenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

  • Parma scongiura la zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento