menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, scuole: l'ipotesi è la chiusura fino al 3 aprile

Tra le ipotesi al vaglio anche l'interruzione delle lezioni per i mesi di marzo e di aprile

Le scuole di ogni ordine e grado potrebbero rimanere chiuse, a Parma e in tutta Italia, anche dopo il 15 marzo. L'ipotesi è che il provvedimento possa estendersi anche fino al 3 aprile. Per ora, secondo quanto stabilito dal Governo, le lezioni sono infatti sospese fino al 15 marzo a Parma, in Emilia-Romagna e in tutto il resto del Paese, come misura per il contrasto del contagio da coronavirus. Al vaglio ci sono numerose ipotesi: il ritorno a scuola direttamente il 16 marzo, il rientro lunedì 6 aprile - questo scenario è tracciato anche dall'ultimo decreto firmato dal premier Conte e dal Ministro Speranza - e il rientro direttamente nel mese di maggio. 

Coronavirus: al 5 marzo i contagiati a Parma sono 150 

Per quanto riguarda la nostra città e tutta l'Emilia-Romagna la probabiltà che le scuole rimangano chiuse anche oltre il 15 marzo è alta. Si tratta solo di ipotesi: per le decisioni ufficiali sarà necessario attendere l'esito dei confronti tra il Governo e gli esperti del comitato tecnico-scientifico, che potranno esprimere nuove valutazioni nei prossimi giorni, anche a seconda di quale sarà lo scenario di diffusione del contagio da coronavirus. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Attualità

E' morto Rocco Caccavari: il ricordo di Lenz Fondazione

Ultime di Oggi
  • Sport

    Al Tardini passa la Samp, il Parma è fermo al palo e a 13

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 58 casi e 2 decessi

  • Cronaca

    Allerta meteo, monitoraggio fiume e corsi d'acqua

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento