Corsie preferenziali per i bus: da mercoledì attive le prime 2 in via Usberti e viale Rustici

Da mercoledì 11 settembre, ultimata la posa della segnaletica, entreranno in vigore le prime due corsie preferenziali riservate ai bus: chi non ha il permesso specifico non potrà entrare

Da mercoledì 11 settembre, ultimata la posa della segnaletica, entreranno in vigore le prime due corsie preferenziali riservate ai bus, decise dall'assessorato alla mobilità del Comune, di concerto con l'azienda TEP e realizzate dalla società SMTP (Società Mobilità Trasporto Pubblico): quella di viale Usberti (zona Campus) e quella di viale Rustici.
 
La corsia di viale Usberti è stata voluta dall’Amministrazione Comunale per favorire l’uscita dall’area universitaria del Campus delle linee urbane 7, 14 e 21 che, soprattutto durante gli orari di uscita degli studenti, hanno da sempre registrato ritardi, dovuti alle lunghe code in corrispondenza della alla rotatoria di strada Langhirano. La corsia è lunga 200 metri ed è dotata anche  di una nuova bretella dedicata per l'immissione in rotatoria.
 
La corsia di viale Rustici, lunga 100 metri, permetterà alle linee 13, 21 e extraurbane di velocizzare l’attraversamento del nodo del Ponte Italia, evitando la coda al semaforo. "Ci auguriamo - afferma l'assessore Gabriele Folli - che  gli utenti della strada comprendano le ragioni che hanno ispirato questa scelta, con l'obiettivo di rendere il trasporto pubblico sempre più efficiente e competitivo rispetto ad altre forme di mobilità". Da mercoledì, quindi, si fa sul serio: chi non ha il permesso specifico non potrà occupare le due nuove corsie riservate principalmente ai bus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento