menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'arte di fare il pane: corso gratuito per i ristoratori all'Academia Barilla

Il 2 dicembre all'Academia Barilla il corso gratuito tenuto dallo chef Giovanni Gandino L'Arte di fare il Pane, uno dei più antichi mestieri, talento italiano da non dimenticare, ma anzi da tramandare di generazione in generazione

Lunedì 2 dicembre 2013 lo Chef Giovanni Gandino, uno dei massimi esperti della panificazione italiana, sarà a disposizione dei ristoranti di Parma e Provincia per insegnare, illustrare e spiegare i segreti e le tecniche per fare il pane. Un'iniziativa organizzata da Confesercenti Parma e Academia Barilla con il contributo di Unipol Assicurazioni per dare nuove idee e fornire servizi utili alle imprese del settore ristorazione. Il corso è gratuito e rivolto a titolari di ristoranti, pizzerie, alimentari, cuochi, aiuto cuochi e anche ai bar che fanno ristorazione o che comunque vogliono saperne di più. 

Dalle 14 nei laboratori dell'Academia Barilla si tratteranno diversi temi quali: i lieviti, il lievito madre, come autoprodurlo, l'abbinamento con i piatti, la carta dei pani e si potranno apprendere spunti interessanti per dare vita a nuove creazioni. "In tempi di forte difficoltà economica, cerchiamo di dare il nostro contributo fornendo servizi che mirino a dare nuovo slancio alle imprese del territorio per migliorarne sempre di più l'offerta. E' con nuove idee che si possono illuminare i momenti più bui – dichiara Stefano Cantoni, responsabile ristorazione Confesercenti - inoltre il pane è un antico mestiere che non va dimenticato, ma anzi appreso e rivisitato per continuare ad essere partner ideale della cucina italiana". 

Il corso è gratuito, si richiede di presentarsi in divisa con cappello e grembiule e al termine si potranno degustare le diverse creazioni. Verranno ammessi i partecipanti in ordine di arrivo delle prenotazioni via Fax al numero 0521 382638, o via mail mandando la propria adesione a stefanocantoni@confesercentiparma.it specificando ditta, nome del ristorante, e nome e cognome dei collaboratori che parteciperanno, il tutto con firma e timbro dell'impresa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento