Municipale, al via il corso per gli agenti: aiutare le donne vittima di violenza

Ha preso il via questa mattina presso la sede della Polizia Municipale in via del Taglio il corso "Parma Sicura. Differenza di genere e politiche di sicurezza" promosso da Comune di Parma e Centro Antiviolenza

Ha preso il via questa mattina presso la sede della Polizia Municipale in via del Taglio il corso "Parma Sicura. Differenza di genere e politiche di sicurezza", promosso da Comune di Parma e Centro Antiviolenza con la collaborazione della Provincia di Parma il contributo della Regione Emilia Romagna, rivolto agli agenti di Polizia Municipale per metterli in grado di intervenire in modo adeguato e di aiutare le donne vittime di violenza. Alla lezione inaugurale sono intervenuti il vicesindaco Nicoletta Paci, il comandante del Corpo Patrizia Verrusio, l'assessore provinciale Marcella Saccani e la Presidente del Centro Antiviolenza Samuela Frigeri.

"Abbiamo fortemente voluto che questo corso fosse organizzato e realizzato - ha ricordato il vicesindaco Nicoletta Paci -  perché lo riteniamo un utile strumento per affrontare il grande problema della violenza alle donne. Ritengo poi che questa iniziativa costituisca per gli agenti un momento di crescita professionale e personale molto importante, necessari per affrontare casi delicati".

"Occorre sviluppare la capacità di ascolto attivo e di stimolo per conquistare la fiducia delle persone che vivono questo disagio - ha fatto rilevare Patrizia Verrusio - e per avvicinarle nel modo più adeguato. Alla fine del corso - ha annunciato il comandante - predisporremo una campagna di comunicazione per informare la cittadinanza e garantire il sostegno e la presenza della Polizia Municipale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il percorso è suddiviso in 8 moduli ripartiti in 8 settimane, della durata di 4 ore ciascuno, per un totale di 32 ore con la presenza continuativa in aula di una tutor e di due formatrici. I moduli saranno strutturati alternando ore di lezione frontale tenute da docenti qualificati nei diversi ambiti e ore di approfondimento e restituzione con le formatrici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento