Casa, sabato corteo al Montanara. Diritti in Casa: "Il Piano Casa è deleterio per la città"

"Sabato torniamo in piazza per un corteo che sarà assolutamente comunicativo e che si pone l'obiettivo di parlare al quartiere e alla città dei problemi della casa a Parma. In contemporanea l'iniziativa di Casa Pound in via Iacchia sulla case popolari agli italiani

Un corteo per il diritto all'abitazione e contro le prese di posizione per la priorità dell'assegnazione delle case agli italiani. Sabato pomeriggio, con ritrovo alle ore 17 in largo 8 Marzo, nel cuore del quartiere Oltretorrente, si terrà una manifestazione per il diritto alla casa, che coinvolgerà i migranti del movimento di lotta per la casa e tutti i gruppi antagonisti di Parma. In contemporanea Casa Pound presenterà, presso la sede di via Iacchia, le proposte per la modifica del regolamento per l'assegnazione delle case popolari. Un sabato pomeriggio che si preannuncia di tensioni, vista la presenza dell'iniziativa e della manifestazione nello stesso quartiere. "Sabato torniamo in piazza per un corteo che sarà assolutamente comunicativo e che si pone l'obiettivo di parlare al quartiere e alla città dei problemi della casa a Parma, della situazione di emergenza dovuta agli sfratti e delle conseguenze deleterie del Piano Casa del Governo Renzi, in particolare dell'articolo 5. Non scendiamo in strada in modo principale per contestare Casa Pound ma per esprimere i nostri contenuti" afferma Francesco, attivista della Rete Diritti in Casa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basket in lutto: muore la 18enne Alessia Zambrelli

  • Violenta una bimba di 8 anni nel suo negozio: arrestato commerciante 37enne

  • Terrore in A1, auto si schianta e si incendia vicino al treno deragliato: muore una 21enne parmense

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • "Furti nel parmense: attenti alla banda di ladri che gira a bordo di una Giulietta"

  • "Addio Alessia, che tu ora possa trovare la serenità"

Torna su
ParmaToday è in caricamento