Covid: a Parma vaccinati in totale 268 operatori sanitari

Oggi, 3 gennaio, altre 108 dosi di vaccino

Le Aziende sanitarie di Parma accelerano le vaccinazioni anti-covid 19 per gli operatori sanitari. E’ stata aperta una nuova seduta di somministrazioni anche oggi pomeriggio, che ha permesso la vaccinazione di altri 108 sanitari, tra dipendenti aziendali e altri professionisti in convenzione o dei centri privati accreditati. Dopo le vaccinazioni del 27 e 31 dicembre, con quelle eseguite oggi salgono così a 268 gli operatori sanitari già vaccinati a Parma. E domani si riparte a pieno ritmo per somministrare oltre 400 vaccini.

“L’organizzazione delle vaccinazioni ha richiesto una definizione complessa che abbiamo condiviso e perfezionato ulteriormente in questi giorni di intenso lavoro per tanti professionisti aziendali nonostante le festività”, spiegano Massimo Fabi e Anna Maria Petrini, rispettivamente direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria e commissario straordinario dell’Azienda Usl di Parma.

“Dopo i primi due giorni di vaccinazioni è stato necessario accelerare con una nuova seduta anche oggi per poi iniziare ad andare a pieno regime da domani, quando proseguiremo senza giorni di sosta e allargando dal 5 gennaio l’offerta vaccinale ai centri residenziali anziani”, aggiungono Fabi e Petrini. La seduta di oggi pomeriggio, al centro vaccinale unico provinciale alla Cittadella dell’accoglienza del Maggiore (Padiglione 23, ex poliambulatori), è iniziata alle 14 e terminata alle 17 e in tre ambulatori sono stati impegnati 12 operatori sanitari vaccinatori per somministrare 108 dosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoratori si ribellano: "Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti"

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Parma scongiura la zona rossa

  • Le contraddizioni del decreto: zona arancione con più limitazioni della zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento