rotate-mobile
Cronaca

Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

La responsabile del reparto, Tiziana Meschi: "Mascherine e distanziamento sono misure fondamentali"

Sono 210 i pazienti ricoverati al Covid hospital provinciale “Barbieri” dell’Ospedale di Parma, diretto dalla professoressa Tiziana Meschi. Di questi, 182 sono attualmente positivi, mentre 28 pazienti si sono negativizzati ma necessitano ancora di cure ospedaliere.

L’età varia tra i 31 e i 95 anni. Il 44% sono donne e il 30% ha un età inferiore ai 65 anni.

“I ricoveri sono in netto aumento, ma tuttavia la situazione è sotto controllo - precisa la professoressa Meschi –. Dobbiamo tuttavia fermare i contagi e il mio appello è rivolto ai giovani e al loro senso di responsabilità. Mascherine e distanziamento sono misure fondamentali. I giovani rischiano di essere vettori del virus con effetti non drammatici per loro ma ben più pesanti per i loro famigliari”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

ParmaToday è in caricamento