Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

Ecco le ipotesi sugli eventuali provvedimenti ancora più restrittivi

Un lockdown su tutto il territorio nazionale se la situazione dei contagi non migliora? "Se rispettiamo le norme abbiamo buone chance di affrontare dicembre con serenità, in caso contrario ci sarà il lockdown in Italia". Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa per presentare il decreto ristori parla apertamente dell'ipotesi che voleva a tutti i costi scongiurare. Ma il premier voleva anche evitare un terzo Dpcm consecutivo fino a venerdì eppure sabato ha varato quello del 24 ottobre. 

Conte ipotizza il lockdown in Italia, per ora ancora per negarlo. A novembre potrebbe arrivare un nuovo Dpcm con le misure della chiusura, ovvero: lo stop agli spostamenti tra regioni; il divieto di uscire di casa se non per ragioni di salute o lavoro; la chiusura degli esercizi commerciali non essenziali;

Si tratta di uno scenario ipotetico: è il lockdown in Italia che il governo ha sempre detto di non voler attuare. E che verrebbe presentato come una disposizione temporanea per "salvare il Natale", ottenendo probabilmente l'effetto di far precipitare stavolta il consenso nei confronti di un esecutivo a cui gli italiani sono stati vicini all'epoca del primo, ma al quale non perdonerebbero il bis. Visto che è chiara la sensazione di molti: è la politica che ci sta portando a un nuovo lockdown.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ecco cosa cambia a Parma da domani

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento