Crac Guru, ancora deserta l'asta per l'Hotel Century: prezzo dimezzato

Per la seconda volta nessuno ha presentato offerte per l'hotel della stazione. Il prezzo, da 5,3 milioni è passato prima a 3,7 e ora a 2,6 milioni dopo un ulteriore ribasso del 30%. Prossima asta il 26 luglio

E' andata deserta per la seconda volta l'asta per l'Hotel Century, il pezzo forte dell'ex patrimonio della famiglia Cambi. Si partiva da 5 milioni 324mila euro, ma nessuno si è fatto avanti. Poi il prezzo è sceso del 30% e la prossima base di acquisto è stata fissata a 3 milioni 726mila euro. Ma nessuno ha presentato offerte. Quindi, il 24 maggio, è stato deciso un ulteriore ribasso del 30% che porta la base d'asta a 2 milioni 608mila euro, meno della metà del prezzo iniziale. La nuovaè stata fissata per il 26 luglio.

Dopo il crac della 'jam Session', holding del marchio Guru, nel luglio del 2008, il buco accertato del fallimento ammontava a 120 milioni di euro. Matteo Cambi, sua madre Simona Vecchi e il compagno di lei Marcuccio De Marco, dopo essere stati arrestati sono stati condannati a 4 anni di reclusione a testa. La sentenza arrivò dopo il patteggiamento degli imputati, consentito anche perchè i Cambi misero a disposizione del tribunale un patrimonio di 60 milioni di euro per ripianare parte del buco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi a Parma: un uomo e una donna ricoverati al Maggiore

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Coronavirus: scuole chiuse a Parma e in tutta la regione fino al 1 marzo

  • Precipita da una ferrata: durante un'escursione: muore 33enne parmigiano

Torna su
ParmaToday è in caricamento