menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parmalat

Parmalat

Crac Parmalat, sequestrata la villa di Laura Tanzi a Fontanini di Vigatto

La Procura ha ottenuto il provvedimento per la casa della figlia dell'ex patron, sarebbe stata costruita con alcuni fondi 'prelevati' dall'azienda di Collecchio in fallimento

Altro capitolo delle indagini e i dei processi relativi al crac della Parmalat dell'ex patron Calisto Tanzi. Il filone dell'inchiesta riguarda i quadri di Tanzi che secondo l'accusa sarebbero stati occultati da cinque persone, ora indagate. Tra queste il genero di Tanzi, Stefano Strini. La villa della moglie Laura Tanzi è stata posta sotto sequestro dall'autorità giudiziaria: il gip Paola Artusi ha concesso il provvedimento preventivo per la casa posta a Fontanini di Vigatto. Il motivo è che questa villa sarebbe stata costruita anche con alcuni fondi della vecchia Parmalat.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

Il parco Vezzani torna a nuova vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento