Cronaca Fidenza

Crea scompiglio in una casa di cura di Fidenza: arrestato 37enne

Il napoletano stava scontando una pena alternativa all'interno della struttura

Secondo arresto in pochi giorni all'interno di una casa di cura di Fidenza che accoglie persone condannate a pene detentive e che ottengono di scontarle in maniera alternativa a fine terapeutici.

Un pregiudicato napoletano di 37 anni è stato infatti ammanettato ed accompagnato in via Burla dai carabinieri di Fidenza. L'uomo, protagonista di episodi turbolenti all'interno della struttura, è stato bloccato dai carabinieri in più occasioni. Dopo la richiesta dei militari il Tribunale di Napoli ha revocato i benefici già concessi. 

Il 37enne è stato quindi portato in carcere: da qui attenderà gli esiti del processo che lo vede imputato per i reati commessi in Campania tra il 2019 e il 2020 - tra i quali anche estorsione - e per i quali era stato arrestato ad inizio 2021.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crea scompiglio in una casa di cura di Fidenza: arrestato 37enne

ParmaToday è in caricamento