menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Croce Rossa, il 5 aprile Giornata Formativa sulle manovre salvavita

L'appuntamento è per il 5 aprile in ogni regione italiana. Il tema sarà quello della prevenzione da ostruzione da corpo estraneo

Pochi giorni fa un bimbo è rimasto soffocato mentre mangiava al ristorante Ikea di Porta di Roma. E purtroppo non è il solo. Secondo l'Istat infatti il 27% delle morti classificate come 'accidentali' nei bambini fino a 4 anni, avviene per soffocamento causato da cibo o corpi estranei. In Italia addirittura un bimbo a settimana perde la vita per tale motivo.

Un dato preoccupante che ha spinto la Croce Rossa a organizzare una giornata formativa gratuita rivolta a tutta la popolazione. L'appuntamento è per il 5 aprile in ogni regione italiana. Il tema sarà quello della prevenzione da ostruzione da corpo estraneo.

Si parlerà anche delle manovre salvavita pediatriche. La diffusione di queste ultime fa parte di un progetto di educazione sanitaria della CRI, dedicato alle insegnanti di asili nido e scuole elementari, alle mamme, ai papà, ai nonni, alle baby sitter e a chi quotidianamente interagisce con bambini.

"Sempre più spesso accade che i più piccoli siano vittime dell'ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo, come cibo, palline di gomma giochi, caramelle, un evento che se, non prontamente trattato, in pochi minuti potrebbe evolvere in arresto respiratorio al quale segue l'arresto cardiaco. E' importante, per evitare tali incidenti, diffondere il più possibile non solo le manovre salvavita con le tecniche di disostruzione e di rianimazione cardiopolmonare di base, ma anche prevenire che ciò possa accadere. Chi assiste ai primi momenti dell'evento di solito non è adeguatamente formato ad intervenire o a richiedere soccorsi qualificati" si legge nel comunicato

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento