menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La cocaina e i soldi sequestrati a casa del 22enne

La cocaina e i soldi sequestrati a casa del 22enne

Preso il pendolare pusher, da Fornovo a Parma in bus per spacciare cocaina: 22enne in manette

Il giovane si spostava nella nostra città con i mezzi pubblici per spacciare in via Spezia dopo che lo avevano sorpreso a guidare senza patente: in casa 70 grammi di droga e 4.500 euro in contanti

Si spostava in autobus per raggiungere la nostra città e spacciare cocaina nella zona via Spezia. Un giovane 22enne è stato arrestato dai carabinieri al termine di complesso lavoro d'indagine, effettuato nei confronti del ragazzo che, dopo aver fatto il suo 'lavoro' tornava a casa con i mezzi pubblici. I militari, che erano da un pò di tempo sulle sue tracce, hanno deciso di seguirlo in più occasione per capire dove abitasse. L'autobus da cui scendeva era diretto a Fornovo: i militari, dopo aver effettuato alcuni servizi di osservazione, lo hanno bloccato mentre stava prendendo l'autobus per venire a Parma. La perquisizione personale ha dato esito negativo: il giovane non aveva droga addosso. I carabinieri, che sapevano esattamente dove abitava, lo hanno condotto in quell'abitazione, anche se il giovane negava di avere a disposizione un appartamento. All'interno della casa sono stati trovati 39 ovuli di cocaina per un peso complessivo di 70 grammi. Oltre alla droga anche i soldi: 4.500 euro in contanti erano nascosti nel frigo posto in garage mentre nella camera che utilizzava c'erano quattro telefoni cellulari. Il giovane, in passato, era stato fermato per guida senza patente: era stato quindi costretto a prendere i mezzi pubblici per continuare nella sua attività di spaccio. 

[

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento