Da Parma a Forte dei Marmi per rubare bici elettriche e di lusso: tre denunce

Un moldavo, un rumeno e un lituano sono stati fermati dai poliziotti e segnalati per ricettazione: avevano il furgone carico di biciclette

Sono arrivati a Forte dei Marmi con l'obiettivo di rubare biciclette elettriche e di un certo valore economico, le hanno caricate su un furgone ma sono stati fermati dai poliziotti che li hanno identificati e denunciati per ricettazione. Tre uomini, un moldavo, un rumeno e un lituano di età compresa tra i 41 e i 48 anni, residenti in provincia di Parma, dovranno rispondere delle accuse nei loro confronti. I tre, secondo gli investigatori del commissariato di Forte dei Marmi, avrebbero attivato una tecnica ormai nota: dopo essere arrivati in città a bordo di un furgone avrebbero rubato alcune bici vecchie che avrebbero poi lasciato in strada al posto di altre bici - elettriche e più costose - caricare all'interno del furgone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

Torna su
ParmaToday è in caricamento