"Dammi i soldi o ti prendo a pugni", 46enne minaccia il prete della chiesa di San Giovanni: arrestato

L'uomo è entrato in sagrestia durante la messa ma è stato messo un fuga da un altro religioso e da un fedele, che hanno chiamato la polizia

E' entrato nella sagrestia della chiesa di San Giovanni durante la messa e ha minacciato il prete, chiedendo di consegnarli i soldi. Un 46enne è stato arrestato dagli uomini delle Volanti che sono intervenuti sul posto, subito dopo essere stati avvertiti da un altro religioso e da un fedele che si trovavano in chiesa in quel momento. "Dammi i soldi o ti prendo a pugni" sono state le parole dell'uomo, già conosciuto dalle forze dell'ordine per episodi dello stesso tipo. Il prete si è trovato davanti il 46enne che ha pronunciato le parole a voce alta. Fortunatamente insieme al prete c'erano un altro religioso e un fedele, che hanno avvertito la polizia mentre il rapinatore si era già dato alla fuga. Gli uomini delle Volanti sono arrivati davanti alla chiesa ed hanno intercettato il 46enne, che stava cercando di scappare. Per lui sono scattate le manette per tentata estorsione aggravata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dichiarazione dei redditi: dal 1° gennaio 2020 le spese da detrarre non possono essere pagate in contanti

  • Si schianta fuori pista: muore sciatore parmigiano di 39 anni

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Pizzarotti a Salvini: "Ecco il delirio di un uomo, tu non mandi a casa proprio nessuno"

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

Torna su
ParmaToday è in caricamento