menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I banchi dell'opposizione durante il Consigilio del 12 maggio

I banchi dell'opposizione durante il Consigilio del 12 maggio

Bando Parmainfanzia: l'opposizione presenta un esposto in Procura per abuso d'ufficio

Il sindaco Pizzarotti: "Mi spiace constatare come, ancora una volta, essendo evidentemente a corto di argomenti, si sostituiscano il naturale dibattito politico e il confronto sulle diverse posizioni con le carte bollate"

Il sindaco Federico Pizzarotti interviene con una breve nota sulle azioni preannunciate dai gruppi di opposizione in merito alla seduta del Consiglio Comunale del 12 maggio in cui si è trattato l'argomento della riorganizzazione dei servizi per l'infanzia: I capigruppo dell'opposizione hanno preannunciato che verrà depositato in questi giorni in Procura un esposto relativamente al parere tecnico negativo dato dai tecnici comunali sugli emendamenti presentati dalla minoranza al bando di ParmaInfanzia durante il Consiglio comunale.

"I rappresentanti -scrive il sindaco- dell'opposizione sostengono che si potrebbe configurare il reato di abuso d'ufficio e annunciano pure una segnalazione all'Anac, l'Autorità nazionale anticorruzione per verificare la correttezza dei criteri tecnici utilizzati nel bando. Mi spiace constatare come, ancora una volta, essendo evidentemente a corto di argomenti, si sostituiscano il naturale dibattito politico e il confronto sulle diverse posizioni con le carte bollate. E soprattutto voglio sottolineare il fatto che si tenta con queste azioni di intimidire i dirigenti del Comune parlando di “abuso d'ufficio” verso persone che non fanno altro che il loro “dovere d'ufficio”  e che rispondono con la loro responsabilità sulla legittimità e correttezza degli atti dell'amministrazione, dando corso alle decisioni assunte nelle sedi deputate dagli organi politico-amministrativi, in primo luogo dal Consiglio Comunale. Sono il primo a sostenere che serve una buona riforma della pubblica amministrazione, ma sono anche il primo a riconoscere il buon lavoro dei dipendenti pubblici  quando è giusto e doveroso riconoscerlo". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento