menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Isis, detenuti espulsi, il Garante: 'Va rafforzato il rispetto della libertà religiosa'

Roberto Cavalieri commenta a Parmatoday la decisione di espellere i due marocchini che aveva espresso apprezzamenti per l'organizzazione terroristica: 'Quali eventi critici si sono verificati?'

Il Garante dei Detenuti del Comune di Parma Roberto Cavalieri interviene sulla vicenda dei due detenuti marocchini che si trovavano nel carcere di via Burla e che sono stati espulsi dal territorio nazionale dopo alcuni apprezzamenti per l'Isis. "Chiederò un incontro al direttore del carcere di Parma per capire quali sono stati gli eventi critici per i quali si è dedotta l'appartenenza al gruppo terroristico. Va inoltre rafforzato il rispetto della libertà religiosa e l'utilizzo della mediazione linguistica culturale: unico antidoto alla possibile deriva verso l'identificazione con il terrorismo". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento