Tribunale, detenuto ingoia una lametta durante l'udienza

Questa mattina in tribunale un giovane 24enne ha ingoiato una lametta mentre era in corso il suo processo. Il detenuto con problemi psicologici e tossicodipendente aveva già compiuto lo stesso gesto un anno e mezzo fa a Bologna

Questa mattina nel Tribunale di Parma un giovane 24enne sardo ha ingoiato una lametta mentre era in corso il suo processo. Il detenuto - L.S. - con problemi di tossicodipendenza, condannato a un anno per evasione dai domiciliari, aveva già compiuto lo stesso gesto un anno e mezzo fa a Bologna. Oggi ha dichiarato di aver ingoiato le lamette per protestare contro le condizioni di detenzione nel carcere di Ferrara e ottenere così il trasferimento. Il 24enne è stato portato al Maggiore dove sono in corso gli accertamenti. Le sue condizioni non destano preoccupazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Choc a Langhirano: 59enne muore travolta da un'auto mentre va a prendere la corriera

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento