"Diavolo, abbandona il suo corpo", madre picchia il figlio e lo obbliga a sottoporsi ad esorcismi: condannata

Il bambino, che ora vive con la nonna, ha subito maltrattamenti e lesioni dalla donna, condannata ad un anno e mezzo

Una donna, di orgine ucraina di 38 anni, è stata condannata ad un anno e mezzo di reclusione con le accuse di maltrattamenti e lesioni aggravate nei confronti del figlio di 12 anni che, nel corso degli ultimi mesi, ha subito violenze da parte della donna. Il bambino, che viveva in un contesto di disagio e di abusi, veniva picchiato dalla donna, con un passato da tossicodipendente e che aveva scaricato contro di lui tutta la sua rabbia. La nonna, alla quale il bimbo è stato poi affidato, aveva chiamato i carabinieri il 28 maggio, dopo che la figlia aveva maltrattato suo nipote. Oltre alle botte e alle minacce il bambino era stato anche costretto a sottostare a riti particolari: lo bagnava con acqua e sale e gli puntava addosso un crocifisso dicendo: "Diavolo, abbandona il suo corpo". Il piccolo, che è stato poi affidato alla nonna, ha raccontato tutto, ricostruendo quei terribili episodi. Dopo l'arresto la madre 38enne era stata allontanata dalla casa famigliare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento