Diciottenne si arrampica sulla statua della Madonna: denunciato per vilipendio

La bravata viene postata sui social

Musica rap in sottofondo, si è arrampicato sull’altare mentre qualcuno lo filmava, ha raggiunto la statua della Madonna, rinchiusa in una nicchia di pietra, l’ha abbracciata, baciata e le ha infilato una sigaretta in bocca.

Denunciato per offese ad una confessione religiosa mediantevilipendio o danneggiamento delle cose un 18enne di Parma colpevole di aver tenuto comportamenti ingiuriosi e offensivi nei confronti di oggetti destinati al culto.

Quanto accaduto all’interno della chiesa di San Pietro, in centro Parma, sembrerebbe quasi incredibile da credere se non ci fossero le immagini dei protagonisti postate sui social a testimoniarlo. 

Ad avvisare i Carabinieri è stato il parroco che si è reso conto che qualcuno era entrato in chiesa ed aveva spostato l’aureola della Madonna ed alcuni oggetti sull’altare. Il grave episodio si è consumato martedì pomeriggio: la bravata del giovane è finita sui social, ma grazie alle immagini poco dopo è stato lui a finire dritto nella rete dei militari della Stazione Carabinieri di Parma che hanno impiegato solo alcune ore per individuarlo ed inchiodarlo alle proprie responsabilità. Le indagini proseguono per identificare il complice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento