Differenziata porta a porta in Cittadella: due incontri con i cittadini

Due incontri nella parrocchia di Santo Spirito, in via Picedi, per chiarire le modalità di raccolta porta a porta nel quartiere Cittadella. Al primo incontro, che si è svolto alle 17, la sala era gremita, il secondo è in programma alle 21

Due incontri nella parrocchia di Santo Spirito, in via Picedi, per chiarire le modalità di raccolta porta a porta nel quartiere Cittadella. Al primo incontro, che si è svolto alle 17, la sala era gremita, il secondo è in programma alle 21. Si tratta di minimi aggiustamenti che interessano la raccolta differenziata porta a porta, già in atto nel quartiere dal 2011, e che viene oggi uniformata al sistema già adottato nelle altre zone della città. L’assessore all’ambiente Gabriele Folli e i tecnici del Gruppo Iren hanno illustrato cosa cambia. In primo luogo plastica e barattolame andranno nel sacco giallo anziché nei bidoncini, mentre il vetro dovrà essere risposto nelle campane stradali. Inoltre, per il rifiuto residuo verranno consegnati i bidoni di colore grigio dotati di microchip in sostituzione degli attuali sacchi bianchi e in vista dell’attivazione della tariffazione puntuale. Tante le domande in due incontri di confronto ed approfondimento. “La raccolta differenziata porta a porta – ha spiegato l’assessore all’ambiente Gabriele Folli – è un investimento per un futuro sostenibile della nostra città, contiamo sull’impegno dei cittadini in questo senso e garantiamo la nostra disponibilità per porre rimedio alle eventuali criticità”.

Da lunedì 5 maggio, sarà attivo il Punto Informativo negli spazi dell’Agenzia Parma Energia in via Bizzozero, 19 – podere Bizzozero (Cascina rossa) con i seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì 10 – 13; giovedì 15 – 18; sabato 9 – 13. La raccolta differenziata ha permesso di raggiungere traguardi importanti, attestandosi in questi ultimi mesi al 62 % a livello urbano. Differenziare significa anche risparmiare in quanto si riducono i costi a smaltimento dei rifiuti indifferenziati e si incrementano i corrispettivi Conai – Consorzio nazionale imballaggi – per l’avvio a riciclo di carta, cartone, plastica, metalli e vetro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento