menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi guai per Infomobility, si dimette l'amministratore Caleb Procopio

Procopio, chiamato a guidare la Società poco meno di due anni fa dall'allora Commissario straordinario Mario Ciclosi, ha formalizzato la sua decisione con una lettera al Sindaco Pizzarotti

Caleb Procopio, amministratore unico di Infomobility S.p.A. ha rassegnato le sue dimissioni irrevocabili ed immediate dalla carica.

Procopio, chiamato a guidare la Società poco meno di due anni fa dall'allora Commissario straordinario Mario Ciclosi, ha formalizzato la sua decisione con una lettera al Sindaco Pizzarotti, in cui chiarisce le motivazioni delle dimissioni dovute a "sopraggiunti ed improrogabili impegni professionali", che lo porteranno spesso all'estero, quindi inconciliabili con il ruolo da lui ricoperto in Infomobility.

Dopo quasi due anni alla guida della Società - scrive -  "ritengo che sia giunto il momento di voltare pagina, consentendo alla Società di proseguire la propria ordinaria attività sotto la guida di un nuovo amministratore". E formalizza le dimissioni "non senza una punta di rammarico", ringraziando l'Amministrazione per la rinnovata fiducia e dichiarandosi disponibile a collaborare per il tempo necessario al passaggio di consegne,  "nella certezza di aver sempre operato per il bene della Società e dei suoi dipendenti".

Fin qui la lettera dell'Amministratore.

L'Amministrazione comunale prende atto delle decisioni del manager e delle motivazioni che le hanno ispirate, ringrazia Caleb Procopio per il lavoro svolto e annuncia che presto verrà individuato un nuovo amministratore per dare una guida alla Società.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento