menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calestano, frazioni a rischio isolamento: dinamite per far brillare la guglia

Sono iniziate le operazioni per far brillare una delle due masse rocciose che incombono sulla sp 15 Calestano-Berceto, in località Casaselvatica. Cinquecento abitanti sono a richio isolamento

Sono iniziate le operazioni per far brillare una delle due masse rocciose che incombono sulla sp 15 Calestano-Berceto, in Località Casaselvatica, in provincia di Parma. Dopo aver fatto le ultime verifiche in tarda mattinata, ora è al lavoro la squadra di Danilo Coppe, esperto di esplosivistica e di demolizioni controllate, oltre 600 interventi all’attivo: la squadra, una decina di persone, sta fissando i candelotti di dinamite, circa 400 kg, nelle fessure che sono state praticate nella roccia dalla ditta Zambelli, incaricata dallo stesso Coppe. L’obiettivo è far brillare la prima guglia che incombe sulla strada provinciale, composta da rocce etoregenee, con parti alcune più dure e altre meno, e sottoposta a costante monitoraggio dalla Provincia: alle ultime verifiche si è evidenziata un’accelerazione delle fessure, dunque un pericolo per la viabilità, di qui la decisione di intervenire. La guglia non cadrà ma si frantumerà, e nel caso restino rocce grandi saranno minate anche quelle. Lo scoppio, annunciato da una sirena, è previsto non prima delle 16 di oggi. A seconda del risultato si deciderà il secondo intervento sull’altra guglia più interna.


Sul posto stanno accorrendo anche molti curiosi. Presente il sindaco di Berceto Luigi Lucchi, si attende il sindaco di Calestano Mariagrazia Conciatori. “Per la Provincia questo è un intervento prioritario – spiega l’assessore provinciale alla Viabilità Andrea Fellini - soprattutto considerando  il rischio di lasciare isolate tre frazioni importanti come Chiastre, Ravarano e Casaselvatica, per un totale di circa 500 abitanti e con una percentuale di anziani molto alta. Per il nostro ente è un impegno rilevante che ammonta a 50mila euro, ed è il primo di una serie di interventi sulla sp15 da Marzolara a Berceto così come fissati dal protocollo siglato con  sindaci e gli enti coinvolti”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento