menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dipendente infedele ruba 8.300 euro di vestiti firmati dal negozio in cui lavora: 39enne denunciato

L'uomo è stato colto sul fatto dopo aver preso un paio di pantaloni di Dolce & Gabbana dal valore di 445 euro e un paio di scarpe di Prada da 470 euro

Dopo l'orario di chiusura rientrava in negozio e rubava vari capi di abbigliamento firmati, portandoseli a casa come se nulla fosse successo. Un uomo di 39 anni, ormai ex dipendente di una boutique nel centralissimo Borgo Giacomo Tommasini, è stato sopreso dai poliziotti di fronte all'ingresso di casa sua con nella borsa un paio di scarpe di Prada del valore di 470 euro e un paio di pantaloni Dolce & Gabbana dal valore di 445 euro. Il titolare della boutique si era insospettito perchè mancavano 8.300 euro di vestiti griffati e nel negozio non c'erano segni di effrazione o scasso. Dopo essersi recato dalla polizia ha indicato in un dipendente in particolare il possibile autori dei furti. I poliziotti dell'Antirapine lo hanno seguito: lui è entrato nel negozio dopo l'orario di chiusura, ha preso i capi di abbigliamenti e li ha portati a casa. Di fronte al portone è stato fermato dagli agenti: si è giustificato dicendo che li avrebbe provati e, poi, se fossero andati bene, sarebbe tornato a pagarli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 76 nuovi casi e 3 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia riaprirà un ristorante su due

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per i genitori dei minori disabili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento