menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diritto allo sport: si apre la “caccia ai contributi”

Anche per quest’anno il Comune di Parma, al fine di sostenere e valorizzare la pratica sportiva giovanile, promuove un progetto indirizzato ai ragazzi dai 7 a 17 anni, volto a incentivare il “Diritto allo Sport”, mediante erogazione di un contributo, alle famiglie che hanno sostenuto nel corso dell’anno 2014 spese per l’iscrizione dei propri figli

Anche per quest’anno il Comune di Parma, al fine di sostenere e valorizzare la pratica sportiva giovanile, promuove un progetto indirizzato ai ragazzi dai 7 a 17 anni, volto a incentivare il “Diritto allo Sport”, mediante erogazione di un contributo, alle famiglie che hanno sostenuto nel corso dell’anno 2014 spese per l’iscrizione dei propri figli a corsi di pratica sportiva. Possono presentare domanda i genitori di ragazzi in età compresa tra i 7 e i 17 anni (il compimento del 7° e del 17° anno di età deve avvenire entro il 31/12/2014), residenti nel Comune di Parma e appartenenti a nuclei famigliari con valore ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) riferito ai redditi 2013 inferiore a € 12.000. Il contributo verrà erogato a fronte del pagamento della quota d’iscrizione a un’attività sportiva presso società affiliata a federazioni sportive nazionali oppure a enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI, con ricevute datate esclusivamente nell’anno 2014.

Le domande. La domanda, redatta sull’apposito modulo, disponibile presso lo Sportello Servizi al Cittadino, piano -1 Largo Torello de Strada 11/a, Parma, dovrà pervenire entro il 30 gennaio 2015 allo stesso Sportello, completa di indicazioni del valore ISEE, autocertificazioni richieste e dichiarazione della Società sportiva, attestante sia l’avvenuta iscrizione che il pagamento della quota nell’anno 2014. Alle richieste trasmesse tramite posta, dovrà essere allegata la copia di un documento d’identità del richiedente in corso di validità, e farà fede la data di arrivo all’Ufficio Protocollo.

I contributi. Il contributo, erogabile per una sola disciplina,, è pari al 70% del costo sostenuto nel 2014 dalle famiglie per l’iscrizione all’attività sportiva praticata nel 2014 o che si svolgerà nel 2015. I contributi saranno assegnati sino all’esaurimento dell’importo che sarà messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale e nel rispetto di una graduatoria che sarà formulata tenendo conto prioritariamente dell’importo ISEE, e che verrà pubblicata all’albo pretorio del Comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento