Disabili, il Comune indice il bando per l'integrazione: la vittoria dei genitori è nero su bianco

Nella sezione Atti e bandi del sito del Comune di Parma è stata pubblicata una determina dirigenziale dal titolo 'Indizione di una procedura aperta per l'affidamento del Servizio per l'integrazione scolastica per le attività dal 7 settembre 2015 al 2 settembre 2016'

E alla fine la determina dirigenziale per il bando relativo all'integrazione scolastica degli alunni disabili arrivò. Dopo le polemiche del 29 maggio con i Genitori Infuriati che hanno scritto al sindaco Pizzarotti per chiedere conto del bando per il servizio di integrazione scolastica, deliberato nel Consiglio Comunale del 26 aprile ma di cui fino ad oggi non vi era traccia, nella sezione Atti e bandi del sito del Comune di Parma è stata pubblicata una determina dirigenziale dal titolo 'Indizione di una procedura aperta per l'affidamento del Servizio per l'integrazione scolastica per le attività dal 7 settembre 2015 al 2 settembre 2016'. In allegato all'indizione della procedura aperta per l'affidamento del servizio c'è anche il Capitolato che descrive le modalità di strutturazione del servizio e le novità per il prossimo anno scolastico, tra cui la Banca Ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dichiarazione dei redditi: dal 1° gennaio 2020 le spese da detrarre non possono essere pagate in contanti

  • Si schianta fuori pista: muore sciatore parmigiano di 39 anni

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Pizzarotti a Salvini: "Ecco il delirio di un uomo, tu non mandi a casa proprio nessuno"

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

Torna su
ParmaToday è in caricamento