menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I genitori festeggiano in piazza Garibaldi dopo l'approvazione della delibera

I genitori festeggiano in piazza Garibaldi dopo l'approvazione della delibera

Disabili, del bando non c'è traccia: i genitori fanno pressing su Pizzarotti

E' stata una vittoria per il movimento di protesta nato dai genitori dei figli disabili contro i tagli annunciati dall'Amministrazione Comunale. La delibera approvata il 21 aprile ma ad oggi, 29 maggio il bando non c'è

Fu una vittoria per il movimento di protesta nato dai genitori dei figli disabili contro i tagli annunciati dall'Amministrazione Comunale di Parma targata 5 Stelle. Il 21 aprile il Consiglio Comunale deliberò il rinnovo del bando per l'integrazione scolastica dei disabili, ovvero quanto chiesto dai Comitati di genitori che negli ultimi mesi si sono mossi con presidi, manifestazioni e fiaccolate. Ma ad oggi, 29 maggio, del bando non c'è traccia. Così il Comitato Genitori Infuriati ha deciso di scrivere al sindaco Pizzarotti. 

LA LETTERA- Gentile Sindaco Pizzarotti, premesso che: essendo genitori di alunni disabili è nostro interesse la garanzia del servizio di integrazione scolastica, è atto noto la delibera in merito al bando per l’integrazione scolastica di bambini e ragazzi disabili in sede di consiglio comunale del 21/04/2015, alla data odierna il bando deliberato non ci risulta essere stato ancora pubblicato, ai sensi della legge 241/90 art.24 e seguenti e del D.L. 331/2013 chiediamo di venire informati in merito alla data di pubblicazione del bando deliberato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento