Neve: strade pulite ma disagi per i pedoni nei pressi delle scuole

La circolazione su strada procede seppur a rilento, a seguito della nevicata notturna. Strade principali pulite, ma difficoltà per il passaggio pedonale anche in prossimità delle scuole

Situazione in via di miglioramento per la circolazione su strada a seguito delle precipitazioni nevose notturne. Traffico rallentato ma scorrevole sulle principali arterie cittadine, disagi per i pedoni e i ciclisti a causa di punti pericolosi per il ghiaccio o per la mancata pulizia dei marciapiedi. Tra i punti segnalati, piazzale Rondani e il marciapiede della scuola media Parmigianino, il tratto pedonale lungo  via Monte Santo nei pressi della palestra Romagnosi e della scuola elementare Corridoni  e via Benassi, nei pressi del distaccamento linguistico del Liceo Marconi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento