Cronaca Berceto

Disavventura per tre escursionisti: bloccati nel bosco, salvati dal Soccorso Alpino

I tre giovani, una ragazza di trendadue anni e due ragazzi rispettivamente di ventotto e ventinove anni, hanno smarrito il sentiero rimanendo bloccati in un pendio boscoso particolarmente ripido ed impervio

Nella mattina di domenica 25 luglio la stazione Monte Orsaro del Soccorso Alpino parmense è stata attivata per tre escursionisti in difficoltà nei pressi del Sentiero delle Miniere, non distante dalla località di Corchia, nel comune di Berceto. I tre giovani, una ragazza di trendadue anni e due ragazzi rispettivamente di ventotto e ventinove anni, tutti residenti in provincia di Parma, hanno smarrito il sentiero rimanendo bloccati in un pendio boscoso particolarmente ripido ed impervio. I tre hanno saggiamente deciso di fermarsi e contattatare telefonicamente la Centrale Operativa del 118, che ha disposto l'invio del Soccorso Alpino. I ragazzi, grazie anche alla copertura telefonica, hanno fornito le proprie coordinate ed hanno atteso l'arrivo di due squadre del SAER, che affrontando un avvicinamento particolarmente ripido e impervio sono arrivate sul punto indicato dai ragazzi. Constatata l'assenza di problematiche sanitarie, i tecnici del Soccorso Alpino hanno accompagnato in sicurezza i tre fino ai mezzi fuoristrada e quindi all'abitato di Corchia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disavventura per tre escursionisti: bloccati nel bosco, salvati dal Soccorso Alpino

ParmaToday è in caricamento