Discarica abusiva nel greto del torrente Parma: Iren rimuove i rifiuti

"Un altro tassello della lotta contro il degrado -si legge in una nota del Comune- prodotto dall'inciviltà di alcune persone. Anzi, in questo caso, evidentemente, di una sola persona"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Degrado. Altra situazione risolta da parte del Comune di Parma. Dopo le segnalazioni della presenza di rifiuti nel greto del torrente Parma la situazione è stata presa in carico e risolta. "Un altro tassello della lotta contro il degrado -si legge in una nota del Comune- prodotto dall'inciviltà di alcune persone (anzi, in questo caso, evidentemente, di una sola persona): i sacchetti rosa fuxia pieni di rifiuti nel greto del torrente non ci sono più. Su mandato del Comune, Iren ha provveduto a rimuovere i rifiuti gettati nel greto da un inqualificabile ignoto, di fronte alla piscina ex Coni. Questa sorta di “discarica abusiva personale” è stata anche oggetto di segnalazione e interpellanze. Non resta che sperare che non succeda di nuovo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento