Cronaca

Capodanno, il Comune non vieta i botti. Ma invita ad un uso saggio

Il Comune di Parma non vieta i botti ma invita ad usarli in modo saggio e consapevole. "Questi botti - ha detto il Sindaco- oltreché pericolosi se usati incoscientemente, sono spesso causa di forte disturbo per gli animali domestici"

In occasione della festività di fine anno il Sindaco Federico Pizzarotti intende ricordare l’importanza di un utilizzo responsabile e misurato dei cosiddetti “botti natalizi”, che se mal gestiti sono causa di danno a persone, animali o cose. Il Comune di Parma non ne vieta l’uso – riservandosi di farlo in futuro qualora dovessero creare problematiche -, ma invita comunque la cittadinanza alla moderazione.  “Come ogni anno è partita la corsa agli acquisti dei fuochi d’artificio di fine anno, tradizionalmente utilizzati la notte del 31 dicembre. Questi botti – ha detto il Sindaco -, oltreché pericolosi se usati incoscientemente, sono spesso causa di forte disturbo per gli animali domestici. Invito pertanto i concittadini ad un loro uso saggio e consapevole, ricordando che il rispetto per le persone viene prima di qualsiasi altra cosa”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno, il Comune non vieta i botti. Ma invita ad un uso saggio

ParmaToday è in caricamento