menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sospesa la domenica ecologica in programma il 4 dicembre.

Il provvedimento è stato messo in atto perchè c'è il referendum

E' sospesa la domenica ecologica in programma il prossimo 4 dicembre a seguito della concomitanza delle consultazione referendaria in programma lo stesso giorno. Il provvedimento di sospensione è legato allo svolgimento nella giornata di domenica 4 dicembre del referendum costituzionale, pertanto l'Amministrazione ha ritenuto di procedere alla sospensione della domenica ecologica per eliminare ogni ostacolo agli spostamenti relativi all'esercizio del diritto di voto da parte degli elettori, favorendo in questo modo l'accesso ai seggi ed agli uffici comunali per tutte le esigenze annesse all'ordinato svolgimento della consultazione referendaria.

Domenica 4 dicembre era prevista la domenica ecologica con limitazioni rivolte ai veicoli maggiormente inquinanti, entro l'area interna alle tangenziali, come come previsto da precedente ordinanza anche in in base decimo accordo di programma regionale per la gestione della qualità dell'aria e considerata la delibera della Giunta Regionale con cui è stata adottata la proposta id Piano Aria Integrato Regionale – Pair 2020, che stabilisce le misure necessarie al raggiungimento dei valori limite di qualità dell'aria nel territorio regionale, fra cui la limitazione della circolazione dei veicoli privati nei centri abitati dei Comuni con popolazione superiore ai 30 mila abitanti, in determinate fasce orarie e periodi dell'anno particolarmente critici per la qualità dell'aria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

  • Attualità

    Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento