Sbatte una donna contro la vetrata di un bar: 42enne grave al Maggiore

Nel corso di una lite in un bar di Sant'Andrea Bagni un uomo ha prima preso a calci e pugni una 24enne e una 27enne, poi ha agito contro la terza donna, ora ricoverata a Parma

Una donna di 42 anni è stata aggredita all'interno di un bar la mattina di oggi, martedì 19 dicembre a Sant'Andrea Bagni, nel Comune di Medesano. Secondo le prime informazioni l'aggressione nei suoi confronti sarebbe avvenuta al termine di una lite. La donna, che si trova attualmente ricoverata presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma, dove è giunta a bordo di un'ambulanza del 118 che l'ha soccorsa poco prima delle ore 10, ha riportato ferite giudicate gravi. Sono in corso accertamenti sanitari: avrebbe riportato un trauma cranico. 

Secondo le prime informazioni sembra che la donna stesse litigando con un'altra donna all'interno di un bar. Ad un certo punto il marito di una delle due si sarebbe scagliato contro l'altra donna. Non è ancora chiaro se la donna si sia ferita in conseguenza dell'impatto contro una delle vetrine del bar. Le forze dell'ordine stanno cercando di ricostruire l'accaduto. Secondo le prime ricostruzioni il protagonista dell'aggressione sarebbe un uomo che avrebbe sbattuto la 42enne contro la vetrata di un bar: lei sarebbe svenuta e subito soccorsa dalla Croce Verde di Fornovo. Prima di aggredire la donna l'uomo avrebbe preso a calci e pugni anche altre due ragazze, una di 24 e l'altra di 27 anni. I carabinieri, che sono gunti sul posto, stanno indagando per ricostruire l'episodio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Maestra parmigiana litiga su Twitter con un fumettista: poi si incontrano e lo sposa

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Coronavirus: a Parma un morto e 4 nuovi casi

  • Emergenza Covid-19, 100 carabinieri contagiati: un militare di Noceto è deceduto

  • Coronavirus, 3 giugno: ecco cosa potranno fare da oggi i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento