menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano nel supermercato e prendono a colpi di catena il titolare: due donne in manette

I Carabinieri hanno arrestato le due, di 23 e 40 anni, dopo essere stati chiamati dal tabaccaio, che ha assistito alla scena e ha fatto scattare l'allarme

Una donna, dopo aver effettuato un furto all'interno di un supermercato, ha aggredito il titolare a colpi di catena: poi è stata arrestata, insieme alla complice, dai Carabinieri. Sono entrate all'interno di un supermercato in via Costituente a Parma con il piano di prelevare merce all'interno del market ed uscire senza pagare. Erano in due, una donna italiana di 40 anni e una donna di origine marocchina di 23 anni, entrambe con precedenti penali, una residente a Parma e l'altra a Piacenza. Ad un certo punto, dopo aver cercato di distrarre il titolare una delle due si è portata alle casse mentre l'altra ha cercato di uscire con un borsone pieno di merce rubata. Il titolare del supermercato se n'è accorto ed ha iniziato a seguire le due donne, che hanno cercato di scappare. Durante la fuga una delle due donne, la 40enne -riconoscibile poichè era completamente rasata e con un ciuffo rosa, ha aggredito con la catena della bicicletta il titolare, colpendolo al braccio. La scena è stata vista da un tabaccaio che ha chiamato i Carabinieri: una volta sul posto i militari non hanno avuto difficoltà ad individuare le due donne in fuga -anche per il particolare del ciuffo rosa- e le hanno fermate ed arrestate in flagranza di reato per rapina impropria. Entrambe sono sottoposte alla misura degli arresti domiciliari in attesa del processo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Cgil: assemblea per far ottenere i rimborsi ai rider

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Approvato il decreto: coprifuoco alle 22 fino al 1 giugno

  • Sport

    L'ennesima rimonta avvicina il Parma alla Serie B

  • Cronaca

    Covid: 67 nuovi casi e 3 morti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento