rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Il dormitorio del Cornocchio per l'accoglienza dei richiedenti asilo

Cavandoli: “Il Comune di Parma preferisce gli ultimi traghettati ai parmigiani che non hanno una casa”

Finito il periodo invernale, il Comune consegna alla Prefettura il dormitorio del Cornicchio per l'accoglienza dei migranti. “E’ chiaro come secondo l’amministrazione Pizzarotti i parmigiani possono vivere per strada con il clima mite, mentre a questi sconosciuti appena traghettati in Italia, e probabilmente senza diritto di restarci, deve essere assicurato un tetto comunale. – ha commentato la candidata sindaco Laura Cavandoli – Non è possibile che i parmigiani siano messi al secondo posto. Per noi, al contrario, vengono prima i cittadini di Parma”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dormitorio del Cornocchio per l'accoglienza dei richiedenti asilo

ParmaToday è in caricamento