rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

Roccabianca, in casa il "laboratorio" della coca: arrestato 27enne

I carabinieri hanno fermato l'auto sul quale il giovane aveva appena venduto cocaina a un 32enne. Perquisita l'abitazione: sequestrati 30 grammi di polvere bianca, un bilancino di precisione e tutto il necessario per il confezionamento

In casa 30 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, il necessario per il confezionamento e la somma oltre 800 euro. Un 27enne di Parma è stato arrestato dai militari della Stazione locale che, insieme ai militari dell’Aliquota operativa della Compagnia di Fidenza, a Fontanelle di Roccabianca hanno notato un giovane uscire da un’abitazione e poi salire su una vettura con alla guida un’altra persona e allontanarsi.

Dopo pochi metri il mezzo si è fermato e il giovane, poco dopo essere salito sull’auto, ha deciso di scendere, mentre il conducente si allontanava. La situazione ha attirato l’attenzione dei militari che hanno deciso di fermare l’auto. Alla guida un 32enne che ha ammesso di aver acquistato della sostanza stupefacente pagandola 100 euro dal ragazzo che poco prima era sceso dal mezzo. In base alle dichiarazioni del conducente e vista la flagranza di reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, i militari hanno individuato l’appartamento e hanno aspettato che il 27enne rientrasse. Lo hanno così fermato appena fuori casa. La perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire circa 30 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, il necessario per il confezionamento e la somma oltre 800 euro. Il giovane è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roccabianca, in casa il "laboratorio" della coca: arrestato 27enne

ParmaToday è in caricamento